Cara cliente, caro cliente,

 

a seguito dell'allentamento dei provvedimenti contro il coronavirus deciso dal Consiglio federale, nostri filiali verranno riaperte il 11.5.2020. Valgono le regole generali di comportamento stabilite dall'UFSP: preghiamo quindi di mantenere le distanze dagli altri clienti e dal personale e di pagare senza contanti. Grazie per la collaborazione.

 

Di seguito alcune informazioni attuali sui nostri servizi.

 

Ordinazioni online

L'intero assortimento online rimane a tua disposizione. Ordina comodamente online e fatti consegnare i tuoi acquisti a domicilio. Tieni presente che possono verificarsi ritardi nelle consegne. Grazie per la comprensione.

 

Servizio clienti 
 
Anche se la situazione si sta lentamente normalizzando, il nostro Servizio clienti deve ancora far fronte a tantissime richieste. I nostri collaboratori fanno il possibile per esaudire tutte le richieste e trovare la migliore soluzione per te. 
 
 
Servizi
 
Per i servizi di consegna a domicilio, montaggio, messa in funzione e smaltimento vengono applicate le misure prescritte a tutela della clientela e dei nostri collaboratori in questa situazione straordinaria. Qui trovi le misure attuali.
 

Leggi anche le domande frequenti che trovi più in basso.
 
 
Auguri di salute e serenità,

Melectronics

Le domande più frequenti dei nostri clienti - per quanto riguarda gli acquisti in filiale:

A cosa devo fare attenzione quando mi reco in filiale?
Le raccomandazioni delle autorità sono chiare: rispettare le regole d'igiene (in particolare lavarsi spesso le mani) e tenere la distanza dagli altri clienti e dal personale di vendita. Siamo inoltre grati alla nostra clientela per il pagamento senza contanti.
In negozio devo indossare la mascherina?
La Migros si attiene alla raccomandazione dell'UFSP che non impone la mascherina alle persone sane, ma nel contempo non vieta a nessuno d'indossarla.
Quante persone al massimo possono esserci in filiale?
Secondo le direttive dell'UFSP in negozio dovrebbe esserci una persona ogni 10m2. Dato che le filiali hanno dimensioni diverse, il numero massimo di clienti varia da un negozio all'altro. Per fare un esempio, se una filiale Melectronics ha una superficie di oltre 500 m2, all'interno possono esserci al massimo 50 persone. Il numero di persone viene controllato all'ingresso.
Ci sono tempi di attesa?
La limitazione del numero di persone ammesse sulla superficie di vendita può causare tempi di attesa. In questo caso confidiamo nella pazienza e nelle comprensione della nostra clientela. Chi dovesse ritenere i tempi di attesa eccessivi, può sbrigare gli acquisti in qualsiasi momento nel nostro shop online e farseli consegnare comodamente a casa. A seguito di questa situazione straordinaria possono verificarsi a volte ritardi nella consegna.
Posso continuare a pagare in contanti?
Il denaro contante è un mezzo di pagamento ufficiale e continua pertanto a essere accettato. Per proteggere la clientela e il personale di vendita, la Migros è grata ai clienti che pagano con la carta o il cellulare.
Quali misure di protezione ha messo in atto la Migros?
Prendiamo molto sul serio il problema della diffusione del coronavirus e lavoriamo a stretto contatto con l'Ufficio federale della sanità pubblica. Le raccomandazioni delle autorità sono chiare: rispettare le regole igieniche (in particolare lavarsi le mani regolarmente) e mantenere le distanze. L'osservanza di queste regole e una frequente, accurata e regolare pulizia delle superfici offrono una protezione efficace dalla trasmissione da uomo a uomo. Affinché tutti possano igienizzare le mani, abbiamo avviato nell'industria Migros una produzione straordinaria di disinfettante che mettiamo a disposizione nelle nostre filiali. Attualmente le nostre filiali vengono pulite e disinfettate più volte al giorno, in particolare anche i punti di contatto come le casse self-service, i cestelli e i carrelli della spesa. A ulteriore tutela del nostro personale di cassa, abbiamo installato pannelli di plexiglas alle casse per rispettare ancora più rigorosamente le raccomandazioni di “social distancing”. A tale riguardo facciamo appello anche alla solidarietà dei nostri clienti chiedendo loro di mantenere la distanza prevista con il nostro personale
Nelle filiali è nuovamente disponibile l'intero assortimento?
Sì. Attualmente non vi sono limitazioni decise dalle autorità e quindi tutto l'assortimento ora è nuovamente disponibile.
Sono di nuovo consentite le consulenze nelle filiali?
Sì. Il nostro personale specializzato è di nuovo a tua completa disposizione per una consulenza competente. Per proteggere i nostri clienti e i nostri collaboratori rispettiamo la raccomandazione del cosiddetto "social distancing". Inoltre, le singole consulenze vengono eseguite con una distanza temporale di 15 minuti. A tale proposito facciamo appello alla solidarietà dei nostri clienti, chiedendo di mantenere le dovute distanze dal nostro personale e di scusarci per eventuali tempi d'attesa.

Per quanto riguarda il negozio online

Posso fare ordinazioni online?
Le ordinazioni online con spedizione postale a casa continuano a essere possibili. A causa della situazione straordinaria potrebbero tuttavia verificarsi ritardi nelle consegne. Le ordinazioni di apparecchi di grandi dimensioni sono inoltre sottoposte ad alcune restrizioni.
Come posso informarmi sui prodotti?
Negli shop online dei negozi specializzati è possibile trovare le informazioni sui prodotti accanto ai rispettivi articoli. È inoltre possibile rivolgersi anche al supporto clienti (0848 601 601 o migros.service@mgb.ch).
Come posso utilizzare i buoni Cumulus blu nello shop online?
Purtroppo attualmente non è ancora possibile utilizzare i buoni Cumulus blu negli shop online. Stiamo lavorando a pieno ritmo per trovare una soluzione che lo possa consentire presto. Ringraziamo sin d'ora la clientela per la pazienza.

Per quanto riguarda la consegna

Quanto tempo occorre per la consegna?

A causa dell'attuale situazione si stanno verificando ritardi nelle consegne. Al momento una consegna può richiedere fino a 7 giorni lavorativi (spedizione postale). Stiamo facendo del nostro meglio per elaborare la tua consegna al più presto. Abbiamo incrementato le capacità di spedizione allacciandoci ad altri fornitori di servizi logistici. Ora effettuiamo le forniture anche con DHL per far sì che la tua ordinazione ti venga consegnata il più rapidamente possibile. Ti ringraziamo della comprensione.

Qual è esattamente la differenza fra la spedizione postale e la consegna a domicilio?

Il termine «spedizione postale» fa riferimento a tutte le ordinazioni che vengono inviate come pacchetti tramite la posta o DHL. Per i materiali ingombranti non sono valide le offerte promozionali della spedizione gratuita per posta. Il termine «consegna a domicilio» riguarda apparecchi di grandi dimensioni e mobilia che vengono consegnati tramite camion da imprese di logistica specializzate.

Posso attualmente fare affidamento sul fatto che i termini di consegna indicati saranno rispettati?
Ci adoperiamo per assicurare il rispetto del consueto termine di consegna di 1-3 giorni lavorativi. A causa dell'attuale situazione potrebbero tuttavia verificarsi ritardi nella consegna. Ti ringraziamo per la comprensione. Utilizziamo tutti i mezzi a nostra disposizione per fornirti tutto quello che ti serve. La tua salute e quella dei nostri collaboratori hanno tuttavia la priorità.
Ci sono ritardi di consegna dei fornitori?
Sì. Alcuni fornitori ci hanno già informato in merito a difficoltà di consegna. Il ritardo varia da «leggero» a «termine di consegna sconosciuto».
Continuate a consegnare a domicilio anche grandi elettrodomestici o mobili?
La consegna fino al luogo d'impiego è ora di nuovo possibile rispettando le misure predisposte a tutela della clientela e dei nostri collaboratori.
È ancora possibile consegnare prodotti acquistati online che non sono di prima di necessità?
Sì, la consegna al cliente può avvenire tramite spedizione.
I pacchi comportano un rischio di contagio?
No, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità OMS e l'Ufficio federale della sanità pubblica UFSP, il rischio è minimo, poiché il coronavirus sopravvive solo poche ore sulle superfici dei pacchi.
Oltre all'ordinazione ho pagato anche il servizio di montaggio.
Da subito il servizio di montaggio è nuovamente disponibile. Il nostro team addetto alle consegne la contatterà per proporre una data di consegna. È tuttavia possibile che si verifichino eventuali ritardi a causa della domanda più elevata.
Vengono ancora ritirati gli apparecchi/attrezzi vecchi da smaltire?
Eseguiamo il servizio di smaltimento rispettando le misure predisposte a tutela della clientela e dei nostri collaboratori.e depositati dal cliente davanti alla seconda porta di casa.
Ho bisogno del montaggio degli articoli ordinati. Che cosa comporta questo in termini di data di consegna?
Da subito il servizio di montaggio è nuovamente disponibile. Se ha già trasmesso l'ordinazione, la contatterà il nostro team addetto alle consegne per proporre una data di consegna. È tuttavia possibile che si verifichino eventuali ritardi a causa della domanda più elevata. La consegna a domicilio e il servizio di montaggio sono possibili solo rispettando le misure predisposte a tutela della clientela e dei nostri collaboratori. La ringraziamo sin d'ora per la collaborazione, affinché sia garantito il rispetto delle misure di protezione.
Quando saranno tolte le restrizioni imposte, le consegne a domicilio potranno essere effettuate puntualmente?
Da subito le consegne a domicilio sono nuovamente possibili rispettando le misure di protezione. Il nostro team della logistica e il nostro servizio clienti si occupano a pieno ritmo di tutte le richieste in corso e in arrivo. È tuttavia possibile che le richieste in corso e quelle nuove subiscano un ritardo nella consegna a causa della situazione straordinaria e della domanda più elevata.

Misure di protezione per i servizi di consegna a domicilio, montaggio e smaltimento

 
Da subito offriamo nuovamente i nostri servizi di consegna a domicilio nel luogo di utilizzo, montaggio di mobili, messa in funzione di apparecchi elettrici di grandi dimensioni, nonché di smaltimento di merce vecchia, nel rispetto delle misure di protezione. 
Per la tua protezione e quella dei nostri collaboratori, ti preghiamo gentilmente di sostenere i nostri collaboratori a rispettare tali misure. 
 
  • Mantenere sempre una distanza sufficiente dalle altre persone.
  • Evitare qualsiasi contatto fisico diretto.
  • Arieggiare tutti i locali nei quali avranno luogo il montaggio o la consegna. Aprire le porte ai nostri collaboratori. 
  • Permettere ai nostri collaboratori di lavarsi le mani con il sapone. 
  • I collaboratori addetti alle consegne indossano guanti e mascherine per la propria protezione e quella degli altri. 
  • Firmare il bollettino di consegna solo con una penna a sfera di vostra proprietà. 
I nostri collaboratori svolgono il loro incarico con il massimo impegno, grande cautela e molta dedizione, consentendoci così di offrirti i consueti servizi anche in queste circostanze particolari. Ringraziamo per la comprensione e la fiducia dimostrataci.

 

Per quanto riguarda il ritiro

Posso riservare un articolo in una filiale e passare ritirarlo?

Non trovo più la mia sede PickMup preferita. Perché?
Dopo l'allentamento delle misure di lockdown, una gran parte dei punti di ritiro sarà di nuovo aperta e potrà offrire il servizio PickMup. Continueranno ad essere esclusi dal servizio i Fitnesspark o altre strutture ricreative.

Diverso

Se un prodotto non va bene, come faccio a reclamare o a sostituirlo?
I resi dei prodotti ordinati online possono essere effettuati come di consueto entro 30 giorni tramite invio postale oppure in una filiale Melectronics. Maggiori informazioni in merito sono reperibili in Restituzione e resi. A causa della situazione attuale, il processo dei resi ha una durata compresa tra le 2 e le 4 settimane. Preghiamo di avere pazienza.
Contatto con le filiali

Contatto con le filiali

Desideri una consulenza o hai domande? I collaboratori delle nostre filiali ti assistono telefonicamente.

Home office sì, ma per bene!

Home office sì, ma per bene!

Molti pendolari lo sognavano, adesso si deve: lavorare da casa