NSW - ARK: Survival Evolved (I) Box

NSW - ARK: Survival Evolved (I) Box 785300138633 N. figura 1
CHF69.90
  • Console da gioco compatibili: Switch
  • Pubblicazione: 30.11.2018
  • Genere: Action- Avventura
  • Fabbricante: Solutions2Go
  • Lingua: Italiano
Al momento non disponibili nello shop online
Subito pronto per il ritiro in varie filiali
Servizi per questo articolo
Invio postale gratuito
Ritiro nella filiale gratuito
Denominazione prodotto

 I primissimi minuti di gioco
In Ark Survival Evolved vi risvegliate in una zona della mappa casuale e potreste subito incontrare diversi pericoli: altri giocatori, giocatori principianti un pò frustrati che ora vogliono rifarsi a loro volta, dinosauri impazziti e fuori livello.La prima cosa da fare è iniziare a raccogliere a casaccio qualunque cosa: legno, pietra e fibra. Questi primi tre elementi ci permetteranno di costruire il primo piccone, che a sua volta useremo per abbattere alberi (il piccone massimizza la raccolta della paglia), rompere rocce (selci per lo più) e anche per ammazzare i primi dinosauri.

Le prime morti
Com'è tranquilla la spiaggia! Ma come? Scende la notte e fa freddo? Oppure fa troppo caldo e vi spingete verso la giungla? Attenzione perché qui le cose si complicano. I giocatori smaliziati e frustrati dalle tanti morti vi attendono: non vi fidate di nessuno! Camminate rasenti al muro (e non solo perché siete nudi..), e sopratutto attenzione ai rumori. Questo vale per il giorno. Ormai avrete sbloccato i primi engrammi e la torcia vi accompagnerà nelle vostre fredde e buissime notti. Ecco immaginate una luce gialla nel cuore della notte e aspettatevi piccoli predatori (sopratutto uccelli notturni che vi ruberanno bacche) e altri giocatori (che tendenzialmente vi riempiranno di frecce).

Le prime armi da tiro
Intorno al livello 10 sbloccherete la bola, la fionda e l'arco. E' l'ora di smettere di fare i raccoglitori di bacche ed evolversi in cacciatori. Lasciate perdere i dinosauri più grossi, perché farete loro il solletico. Ma se riuscite a bloccare un parasauro o una tartaruga utilizzate lancia e ascia e abbatteteli. Cucinateli, spellateli. Di questi dinosauri non si lascia niente, un pò come per il maiale. Usate la bola per bloccare il parasauro, mentre state a distanza dalla tartaruga e ovviamente colpite le parti molli con arco e frecce.

I primi contatti con gli altri sopravvissuti
Tendenzialmente se passi vicino al mio riparo, dove ho investito ore e ore del mio tempo, mi metto in modalità difensiva. Ve la siete cercata no? Però non tutto è perduto, anzi.. Per puro scopo "didattico" ho passato un'oretta in giro nelle zone raccomandate a caccia di altri survivor. In questa guida non voglio insegnarmi la deprecabile arte del player killing.. Però vi dirò che anch'essa è divertente.

L'uomo sapiens di Ark è sempre intento a raccogliere o costruire. In quel momento si crede al sicuro, conosce bene la zona e spesso prima di estrarre le armi deve capire cosa sta succedendo. Arco e frecce alla mano avviciniamoci nelle fronde più ombrose e miriamo alla testa. Se siamo fortunati e il suo livello è vicino (o inferiore) al nostro basterà poco per abbattere lo sfortunato. Ricordatevi però che se ha già un rifugio allora rinascerà nel breve nella stessa zona (coltello a doppia lama in effetti). Razziate il possibile e sparite.

Nessuno vi obbliga alla via della forza oscura. Anzi.. Se si riesce a fraternizzare e entrare in una tribù la vita si renderà molto più semplice. Vi daranno tutti una mano, oggetti già di alto livello (sopratutto gli utensili in metallo). Però per entrare in una tribù in questa guida consigliamo la via diplomatica: scrivete in chat, non avvicinatevi a persone che trovate in giro. E' più facile colpire per primi che difendersi. Invece se uno è interessato a reclutarvi farà di tutto per venirvi a "prendere", magari in groppa ad un'aquila.

Specifica
Numero d'articolo
785300138633
Console da gioco compatibili
Switch
Pubblicazione
30.11.2018
Genere
Action- Avventura
Fabbricante
Solutions2Go
Lingua
Italiano
Piattaforma
Nintendo Switch
Valutazione