Tavolo-cibo

Ecco le tendenze alimentari del momento

L'alimentazione e l'arte culinaria stanno vivendo una fase di grande trasformazione. I due principali ingredienti degli attuali Food Trend sono la consapevolezza e la sostenibilità. Scopri qui gli orientamenti culinari che sapranno imporsi al di là delle tendenze.

Soft Health

Soft Health coniuga sostenibilità, bontà e salute. Regionalità e stagionalità hanno la massima priorità per frutta, verdura o altri alimenti. Si tratta di un approccio basato su una concezione olistica di alimentazione sana, ovvero un'alimentazione che non deve limitarsi a tenere in considerazione nutrienti e calorie, ma comprendere anche aspetti come l'equilibrio e la diversificazione dei pasti.

Local Food

La risposta alla globalizzazione? Il consumo di alimenti regionali. Di primo acchito non sembrerebbe una novità. In realtà, l'aspetto innovativo della tendenza va oltre la vicinanza geografica tra produttori e consumatori, poiché tiene conto anche delle caratteristiche sociali e qualitative nell'ambito di commercializzazione e produzione.

Verdura
Cibo

DIY Food e Gourmet Gardening

Oggi assistiamo al grande revival della mentalità do-it-yourself, anche per quanto riguarda l'alimentazione. Questo atteggiamento è sicuramente stato favorito dalla recente e lunga chiusura dei ristoranti. Molti svizzeri hanno così iniziato a darsi alla coltivazione allestendo un orticello in giardino o sul balcone. Consiglio: per coltivare le erbe aromatiche, l'insalata e la verdura conviene utilizzare una cassetta per piante rialzata perché i parassiti non troveranno terreno tanto fertile e non si sollecita la schiena nei lavori di giardinaggio.

Snackificazione

Secondo gli studiosi di tendenze, la suddivisione canonica della giornata in tre pasti principali, colazione, pranzo e cena, che deriva dalla nostra tradizione culturale, ha ormai fatto il suo tempo. I mini pasti hanno rivoluzionato questa abitudine. L'importante nella destrutturazione dei pasti è consumare cibi sani e ricchi di fibre per contribuire a un'alimentazione equilibrata. Ne sono un esempio le barrette di müesli, la Acai Bowl o la zuppa giapponese ramen.

Meet Food

Per molte persone mangiare è sinonimo di piacere e convivialità oltre che fonte di nutrimento. La parola chiave è consapevolezza. I consumatori vogliono vedere, annusare, assaggiare e provare gli ingredienti. Uova di fattoria, pane del fornaio, carne del macellaio e verdura del mercato: chi fa la spesa in modo consapevole, segue anche un'alimentazione consapevole.

Workshop di cucina digitali

I food blogger come Kikis Kitchen e Sallys Welt mostrano come si fa e gli spettatori si cimentano a casa. Anche il buon vecchio ricettario ha ormai fatto il suo tempo: adesso si prendono lezioni di cucina dai videotutorial. Per chi va a caccia di nuovi gusti e ama sperimentare in cucina, su Youtube tra ricette creative e innovative e video che illustrano gli ultimi alimenti di tendenza c'è davvero l'imbarazzo della scelta.

Vlogging-cucina
Succo

Liquid Evolution

Sempre più persone preferiscono evitare i postumi della sbornia che si avvertono il giorno dopo. I drink analcolici hanno conquistato i bar. Gli avventori vogliono stuzzicare il palato ed essere sedotti dal gusto. Ecco un drink analcolico da provare: il mocktail mirtilli-ginger beer. Metti 5 cl di succo di mirtilli, 4 cl di sciroppo e 2 cl di succo di limone in uno shaker con qualche cubetto di ghiaccio. Chiudi e scuoti energicamente il tutto per 15 secondi. Per assaporare al meglio il mocktail, versalo in un bicchiere precedentemente raffreddato. Aggiungi la metà della ginger beer e guarnisci con un pezzetto d'arancia e un rametto di rosmarino.

Hard Seltzer

Chi al bar non sa rinunciare all'alcol, può ordinare un Hard Seltzer: acqua frizzante leggermente alcolica e lievemente aromatizzata alla frutta. Il contenuto calorico e di carboidrati relativamente basso nonché la gradazione minima fanno dell'Hard Seltzer una delle alternative preferite a vino, birra e ai classici long drink.

Succo